Grande Miniera di Serbariu: le altre strutture

L’alta formazione universitaria e l’archivio storico e antropologico della città mineraria

Nel complesso dei padiglioni della torneria, delle forge e della falegnameria è localizzata una struttura polifunzionale integrata, rivolta all’alta formazione universitaria. Il complesso ha una superficie utile di circa 1500 mq; ospita un modulo universitario del Dipartimento di Architettura e Urbanistica e del Dipartimento Digita di Scienze minerarie e ambientali dell’Università di Cagliari.
Il Centro di Documentazione di Storia Locale, ovvero la sezione del Sistema Bibliotecario che cura l’archivio storico e demoantropologico della città, si occupa della raccolta, schedatura, catalogazione e gestione del materiale documentario locale (non librario) di notevole interesse storico. I fondi documentari e fotografici, le tesi di laurea e tutti gli altri documenti qui conservati riguardano aspetti importanti della vita sociale, economica e politica dei Comuni che fanno parte dello SBIS.

Sito web: Archivio Storico

Le altre strutture: Centro di Documentazione di Storia Locale
Le altre strutture: Centro di Documentazione di Storia Locale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Museo PAS PaleoambientiSulcitani “E.A.Martel”

Nel padiglione delle ex officine, un edificio di circa 1700 mq, è localizzata la nuova sede del vecchio Museo Civico di Paleontologia e Speleologia “E.A. Martel”, integrato con padiglioni di esposizione permanente e temporanea, locali per attività di studio e di ricerca applicata gestiti dal Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università di Cagliari.

La struttura è anche sede del Gruppo Ricerche Speleologiche “E.A. Martel” e ospita la Biblioteca “Ottavio Corona”.

Sito web: Museo Paleontologico PAS Martel

 

Le altre strutture: PAS e Auditorium
Le altre strutture: PAS e Auditorium

 

 

Sotacarbo SpA – Il Centro di ricerca per lo sviluppo delle tecnologie energetiche pulite

Nel grande magazzino materiali (quasi 3000 mq di superficie) è localizzato il Centro per lo sviluppo delle tecnologie per l’energia pulita. Il progetto nasce da un partenariato fra l’Amministrazione comunale e Sotacarbo SpA. Tra i progetti, la gassificazione del carbone, la produzione di idrogeno dal carbone e nuove tecnologie per l’impiego del carbone Sulcis.

Sito web: Sotacarbo SpA

Le altre strutture: Sotacarbo SpA
Le altre strutture: Sotacarbo SpA

 

 

 

 

 

 

 

 

EX-DI’ Memorie in movimento – La Fabbrica del Cinema

Nella  palazzina  dell’ex  Direzione della Grande Miniera di Serbariu, nella quale si trovavano gli uffici amministrativi, ha sede oggi il progetto “Ex-Di’ Memorie in Movimento – La Fabbrica del Cinema” della Società Umanitaria di Carbonia-Iglesias. L’edificio è strutturato su due piani: piano terra e piano interrato. Nel piano superiore erano dislocati l’ufficio del direttore e degli impiegati amministrativi e i locali in cui i lavoratori della miniera ritiravano la busta paga. Il seminterrato, collegato tramite una scalinata al piano superiore, era presumibilmente adibito ad uffici e magazzino e ospitava un caveau blindato, dove era custodito il denaro per gli stipendi e le spese ordinarie della gestione della miniera.
Sono aperti ai visitatori alcuni spazi della palazzina, quali l’ufficio del direttore, conservato con gli arredi originali, e il caveau, che ospita la Sala Polifunzionale dedicata alla fruizione dei materiali dell’Archivio Audiovisivi, che raccoglie e custodisce una parte importante della memoria storica del territorio. La Fabbrica del Cinema è anche uno spazio per le mostre interattive, l’archivio e la biblioteca tematica, lo sportello di accoglienza e la consultazione e realizzazione di corsi di formazione, laboratori autobiografici, ricerche, incontri e convegni.

Sito web: Ex-Di’ Fabbrica del Cinema

Le altre strutture: La Fabbrica del Cinema
Le altre strutture: La Fabbrica del Cinema