• La Storia


  • Il sito minerario di Serbariu, attivo dal 1937 al 1964, ha caratterizzato l’economia del Sulcis e rappresentato tra gli anni ’30 e ’50 una delle più importanti risorse energetiche d’Italia. Il complesso è stato recuperato e ristrutturato a fini museali e didattici; il progetto per il recupero e la valorizzazione del sito ha reso fruibili gli edifici e le strutture minerarie che oggi costituiscono il Museo del Carbone.

    Il Museo include i locali della lampisteria, della galleria sotterranea e della sala argani.

    Nella lampisteria ha sede l’esposizione permanente sulla storia del carbone, della miniera e della città di Carbonia; l’ampio locale accoglie una preziosa collezione di lampade da miniera, attrezzi da lavoro, strumenti, oggetti di uso quotidiano, fotografie, documenti, filmati d’epoca e videointerviste ai minatori.

    Continua...

  • Da Visitare


    • Galleria Sotterranea

    • Lampisteria

    • Sala Argani

NOTIZIE

Mostra In Miniera tra i Presepi 2022

E’ arrivato Ottobre, mese di castagne, di cieli che sembrano dipinti e di idee creative che fanno capolino… nella foto, in basso a sinistra! Il Museo del Carbone è lieto […]

Giornate Europee del Patrimonio – 24 e 25 Settembre 2022

Giornate Europee del Patrimonio 24 e 25 Settembre 2022 Sabato 24 e Domenica 25 Settembre 2022, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, sarà possibile effettuare la visita con biglietto […]

Speleologia – Mostra fotografica

SPELEOLOGIA Mostra fotografica del Gruppo Grotte Cagliari 8 AGOSTO – 8 SETTEMBRE 2022 ll Gruppo Grotte Cagliari nasce nel 1966 all’interno della sezione cagliaritana del Club Alpino Italiano fondata nel […]


Comune di Carbonia