18 Maggio 2017

imd2017 ita banner

Il Museo del Carbone aderisce alla Giornata Internazionale dei Musei dal tema "Musei e storie controverse: raccontare l'indicibile nei musei".


Il 18 Maggio, in occasione della Giornata Internazionale dei Musei, la visita guidata classica si arricchisce di approfondimenti legati ad un argomento triste e spinoso allo stesso tempo: gli incidenti sul lavoro in miniera.
La Grande Miniera di Serbariu e il bacino carbonifero sulcitano furono, all'epoca, l'area estrattiva con il più alto numero di incidenti mortali e non, causati dalle dure condizioni di lavoro, dai problemi inerenti la sicurezza e dalle stesse caratteristiche della miniera. La particolare litostratigrafia del giacimento, con i maggiori rischi del lavoro di estrazione nel carbonifero rispetto al metallifero; la caratteristica frana di fine estrazione che viene indotta per molteplici motivi; la mancanza, specialmente nei primi decenni, di norme e procedure basilari per la sicurezza sul lavoro, provocarono nel giacimento un numero di incidenti pari ad un quinto di tutti quelli avvenuti nei siti minerari sardi.

Le nostre guide affronteranno il problema, aggiungendo anche questo spunto di riflessione al bagaglio di nuove conoscenze ed emozioni che il visitatore usualmente porta a casa dopo la visita al Museo.

Orari: 10.00 - 17.00 Le visite guidate in sottosuolo non si svolgono tra le 12.30 e le 14.30

Condividi questo post

Condividi su FacebookCondividi su Google PlusCondividi su Twitter
Follow